sabato 10 dicembre | 18:16
pubblicato il 04/lug/2014 16:16

Legge elettorale: La Russa, con Italicum da 30 a 150 nominati da partito

(ASCA) - Roma, 4 lug 2014 - ''L'ho detto e lo ripeto: l'Italicum e' piu' incostituzionale del Porcellum e da' ancora meno voce agli elettori, lasciando tutto in mano alle segreterie dei partiti''. Cosi in una intervista al Secolo d'Italia il deputato di Fdi-AN, Ignazio La Russa, commenta le ultime indiscrezioni sulla legge elettorale.

''Avevo proposto - dice La Russa - che il capolista fosse bloccato, mentre gli altri candidati avrebbero corso per le preferenze. La mia proposta sulla legge elettorale riguardava un sistema elettorale che, rispetto al Porcellum, aveva uno o due collegi in piu'. Una trentina in tutto. Con l'Italicum invece, la mappa prevederebbe, circa 150 collegi. Da 30 eletti 'nominati' dal partito si passa a ben 150: la differenza balza agli occhi. Fratelli d'Italia dice no ad un innalzamento a dismisura del numero delle circoscrizioni, visto che gia' 30 eletti scelti direttamente dal partito non e' una quota piccola''. Il fondatore di Fratelli d'Italia -Alleanza Nazionale si dice comunque ''ottimista sulla possibilita' di consegnare agli italiani una buona legge elettorale. Il mio emendamento alla Camera che dava il via libera alle preferenze non e' passato per appena 35 voti. Segno che in Parlamento c'e' una sensibilita' forte e trasversale su questo argomento. La stessa presa di posizione di queste ore della Boschi - conclude La Russa - mi fa sperare che il governo intenda trovare una soluzione che rispecchi la volonta' degli Italiani''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina