lunedì 20 febbraio | 12:12
pubblicato il 23/gen/2014 12:59

Legge elettorale: Grillo, con Italicum M5S senza scampo

(ASCA) - Roma, 23 gen 2014 - ''Abbiamo una legge elettorale, il Porcellum senza premio di maggioranza, che per andare a votare va bene. Dunque andiamo alle urne e il Parlamento che uscira' dal voto sara' legittimato a cambiare la legge elettorale. Questa e' la prassi che avevo in mente.

Non e' che due persone si incontrano di notte e decidono di fare una legge in modo che il Movimento sia estromesso.

Perche' con questa legge il Movimento non ha speranze''. Lo ha affermato il leader del Movimento 5 Stelle Beppe Grillo nel corso di una conferenza stampa presso la sede della Stampa Estera a Roma. ''Immaginate un ballottaggio fra Pd e M5S? Verso chi indirizzera' i voti Berlusconi con le sue tv e Giornali?'', ha aggiunto. brm/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia