sabato 03 dicembre | 21:00
pubblicato il 23/mag/2013 10:52

Legge elettorale: Gozi (Pd), attenzione a non fare pasticci

Legge elettorale: Gozi (Pd), attenzione a non fare pasticci

(ASCA) - Roma, 23 mag - ''Non si facciano altri pasticci con la legge elettorale, si torni quanto prima al Mattarellum, evitando cosi' di votare ancora una volta con la attuale, disastrosa legge elettorale''. Cosi' il deputato Sandro Gozi interviene con una nota nel dibattito sulla legge elettorale.

''Una riforma minimalista del porcellum - aggiunge - in attesa di portare a termine il percorso di riforme istituzionali, sarebbe un grave errore: stabilire la soglia del 40% per l'accesso al premio di maggioranza significherebbe dare il via, di fatto, ad un sistema proporzionale puro. Un terrificante salto nel buio della Prima Repubblica. Significherebbe imporre le larghe intese a vita: e' evidente a tutti che nell'attuale quadro politico frammentato nessuna coalizione sarebbe in grado di ottenere il premio di maggioranza''. Conclude Gozi: ''Inoltre, le piccole modifiche al porcellum non servono, e'una legge tutta sbagliata. Come correggere una grave zoppia con un semplice massaggio. Piuttosto ripristiniamo il Mattarellum, una legge coerente con il bipolarismo su cui nel 2011 si erano espressi a favore in pochissimo tempo centinaia di migliaia di cittadini attraverso la raccolta firme per un referendum''. com-gar/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, Renzi: brogli? Siamo seri, polemiche stanno a zero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari