venerdì 24 febbraio | 07:57
pubblicato il 07/mar/2014 16:16

Legge elettorale: Gigli (PI), da Scelta Civica lacrime di coccodrillo

(ASCA) - Roma, 7 mar 2014 - ''Le dichiarazioni del collega Librandi di Scelta Civica sono lacrime di coccodrillo.

Faccio notare che proprio Scelta Civica ha votato contro gli emendamenti volti a ridurre le soglie per i partiti e a innalzare la soglia per il premio di maggioranza; ha votato per mantenere il 'parlamento dei nominati' bocciando l'emendamento sulle preferenze, che invece avrebbe restituito agli elettori la liberta' di scegliere i propri rappresentanti; e, soprattutto, ha votato contro l'emendamento per superare il conflitto d'interessi, appiattendosi cosi' completamente su quel patto scellerato tra Renzi e Berlusconi che proprio Scelta Civica denuncia a parole, ma che avalla nei fatti''. Lo dichiara in una nota il deputato dei Popolari Per l'Italia Gian Luigi Gigli, commentando le dichiarazioni del deputato di Scelta Civica Gianfranco Librandi sul 'maldestro bipartitismo Pd-Fi'.

''Un bell'esempio di riformismo 'coerente' - sottolinea Gigli -: Sc contraddice il proprio messaggio originario, per il quale anche noi Popolari per l'Italia eravamo entrati in politica''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech