mercoledì 07 dicembre | 15:33
pubblicato il 22/ott/2013 13:23

Legge elettorale: Giachetti, continuo digiuno ma tutto langue

Legge elettorale: Giachetti, continuo digiuno ma tutto langue

(ASCA) - Roma, 22 ott - ''Oggi e' il mio sedicesimo giorno di digiuno. Vado avanti con acqua e tre cappuccini ma non mi fermo, anche se tutto langue''. Roberto Giachetti, deputato del Partito democratico e vicepresidente della Camera in un'intervista a Intelligonews rilancia il senso del digiuno per cancellare il Porcellum: ''Giovedi' c'e' una riunione che formalmente decidera' sul da farsi ma a me interessa la sostanza, non la forma. Sono determinato proprio perche' non sono fiducioso''. '' Troppa gente, troppi parlamentari, tanti miei colleghi a parole promettono e annunciano sistemi elettorali fantastici, ma in realta' non fanno nulla. Tra i saggi e i miei colleghi ci sono tanti modi per boicottare...'', conclude Giachetti.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Mattarella frena corsa al voto,prima sistema elettorale uniforme
Governo
Renzi: governo istituzionale ma largo, sennò non temo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Dopo il panettone in Gran Bretagna volano bollicine Pignoletto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni