mercoledì 07 dicembre | 19:59
pubblicato il 13/ago/2013 17:32

Legge elettorale: Gasparri, modifiche con urgenza solo su rilievi Corte

Legge elettorale: Gasparri, modifiche con urgenza solo su rilievi Corte

(ASCA) - Roma, 13 ago - ''Sulla legge elettorale il Pdl si e' detto disposto a modificare con urgenza solo gli aspetti all'attenzione della Corte Costituzionale''. Lo dichiara Maurizio Gasparri (Pdl), Vicepresidente del Senato. ''Cio' riguarda quindi una soglia minima di consenso per aver diritto al premio di maggioranza, quella soglia che il Pd non volle introdurre per poter invece avere tanti seggi con pochi voti.

Altre modifiche sarebbero forzature inaccettabili. Una riforma organica deve andare di pari passo con una revisione globale del sistema. Ribadiamo in ogni caso che per noi e' in ballo una grande questione democratica, che resta priorita' per il Pdl: l'espulsione dalla politica di Berlusconi, un tema ineludibile che va affrontato e risolto'', conclude Gasparri. com-ceg/lus/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Mattarella frena corsa al voto,prima sistema elettorale uniforme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni