giovedì 08 dicembre | 22:58
pubblicato il 10/dic/2013 16:58

Legge elettorale: Gasparri, Frigo in errore. Vuoto normativo c'e'

Legge elettorale: Gasparri, Frigo in errore. Vuoto normativo c'e'

(ASCA) - Roma, 10 dic - ''Leggo con sgomento sul Corriere della Sera le parole di Giuseppe Frigo, giudice della Corte Costituzionale, purtroppo anche da me votato per tale incarico. Frigo afferma che non c'e' un vuoto normativo a seguito della sentenza della Consulta che ha bocciato la legge elettorale. A parte che attendo ancora la smentita della Corte sull'incredibile notizia circolata in cui si riferiva di un voto dei membri per tornare al Mattarellum, Frigo spieghi il Senato a quale legge ritornera', posto che per l'elezione a Palazzo Madama non c'e' mai stato il voto di preferenza. E' evidente che ne sa poco di legge elettorale, mentre altri alla Consulta ne sanno troppo al punto di sentirsi legislatori. Il vuoto normativo c'e' e vedremo con quale sentenza additiva, meglio sarebbe dire creativa, la Corte affrontera' il tema''. Lo dichiara Maurizio Gasparri (FI-Pdl), vice presidente del Senato. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni