sabato 03 dicembre | 19:13
pubblicato il 17/gen/2014 15:54

Legge elettorale: Gasparri, a maggioranza non si puo' fare

Legge elettorale: Gasparri, a maggioranza non si puo' fare

(ASCA) - Roma, 17 gen 2014 - ''Vertice di maggioranza per bloccare il dialogo tra tutti sulla legge elettorale dicono i piccoli partiti? Ma si faccia pure la crisi. Certificando in termini politico-giuridici quello che e' sotto gli occhi di tutti: il governo e' morto, Letta apprende il fluire della realta' dalla lettura delle agenzie, chi si dice di centrodestra prende schiaffi politici e personali a raffica.

Il governo non c'e' piu'. Inutile che partiti privi di progetto e prospettiva strepitino. Si ricomporrano coalizioni. E il centrodestra sara' guidato dal partito principale, il nostro. I numeri e la realta' politica parlano chiaro. Con buona pace di chi voleva archiviare Berlusconi e nel centrodestra non ha il quorum per nessuna delle leggi elettorali di cui si parla. Chi ha sbagliato lo ammetta e cambi strategia. In privato ce lo dicono gia' da tempo''. Lo dichiara Maurizio Gasparri (FI-Pdl), vice presidente del Senato. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Riforme
Referendum, Grillo: Paese spaccato, vincere o perdere è uguale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari