venerdì 20 gennaio | 07:04
pubblicato il 04/mar/2014 11:51

Legge elettorale: Fratoianni(Sel), quale patto segreto Renzi-Berlusconi?

(ASCA) - Roma, 4 mar 2014 - ''Leggiamo su alcuni quotidiani di patti segreti sulla legge elettorale non rispettati dal presidente del consiglio con Berlusconi (e pronti ad essere resi noti dal Cavaliere se necessario). Di aspetti dell'accordo legati al futuro della Rai e al settore delle telecomunicazioni. Che c'entra tutto questo con una nuova legge elettorale?''. Lo afferma il coordinatore nazionale di Sinistra Ecologia Liberta', Nicola Fratoianni. ''Gia' abbiamo il ministero della Giustizia - prosegue l'esponente di Sel - assediato da uomini fidati del berlusconismo. Ora servono ulteriori garanzie sottobanco? Altro che ''cambia verso''! Non solo stiamo tornando a riti del passato, ma con zone ancora piu' grigie e oscure. Il Paese - conclude Fratoianni - ha bisogno di trasparenza e a questo punto di norme rigorose sul conflitto di interessi, e non certo di nuovi favori al Caimano''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale