venerdì 24 febbraio | 09:38
pubblicato il 30/dic/2013 09:11

Legge elettorale: Franceschini, accordo a gennaio anche con opposizioni

Legge elettorale: Franceschini, accordo a gennaio anche con opposizioni

(ASCA) - Roma, 30 dic - Un accordo quadro in gennaio sulla legge elettorale ''che parta da un'intesa tra le forze che sostengono il governo ma che punti a coinvolgere anche i partiti dell'opposizione, come e' doveroso quando si scrivono le regole. Poi, sulla base di quell'accordo, il Senato potra' lavorare sul superamento del bicameralismo''. Lo dichiara il ministro dei Rapporti con il Parlamento, Dario Franceschini (Pd), in un'intervista al quotidiano 'La Stampa'. ''Stupiremo tutti: non ci divideremo tra noi e il 2014 sara' l'anno dei grandi cambiamenti'', afferma poi Franceschini circa la tenuta del governo, mentre sull'ipotesi di rimpasto il ministro dichiara che ''dopo aver realizzato il patto sull'agenda e sulle riforme si potra' arrivare anche a un rafforzamento della squadra''. sgr/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech