sabato 21 gennaio | 01:40
pubblicato il 29/gen/2014 18:28

Legge elettorale: Fontana (Ass. Dc), montagna ha partorito topolino

(ASCA) - Roma, 29 gen 2014 - ''Sulla riforma elettorale la montagna ha partorito il topolino''. E' quanto dichiara il presidente dell'Associazione Democrazia Cristiana, Gianni Fontana. ''Lo sconto di mezzo punto sulla soglia di sbarramento di entrata - prosegue - e' davvero troppo poco. Un contentino che manifesta una carita' pelosa e che attenua solo formalmente una irrispettosa e umiliante concezione della volonta' popolare. Questa miope e inutile concessione conferma, piuttosto, una idea padronale e totalitaria da parte dei due partiti maggioritari. Una disillusione che non deve mitigare, pero', la battaglia per le preferenze''.

''Continuiamo a sostenere quanti in Parlamento si stanno battendo contro l'esclusione del cittadino nella scelta dei propri rappresentanti'', conclude Fontana. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: stanziati 30 milioni per l'emergenza
Maltempo
Rigopiano, Gentiloni: grazie a chi salva vite, forza e coraggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4