lunedì 05 dicembre | 04:12
pubblicato il 29/gen/2014 18:28

Legge elettorale: Fontana (Ass. Dc), montagna ha partorito topolino

(ASCA) - Roma, 29 gen 2014 - ''Sulla riforma elettorale la montagna ha partorito il topolino''. E' quanto dichiara il presidente dell'Associazione Democrazia Cristiana, Gianni Fontana. ''Lo sconto di mezzo punto sulla soglia di sbarramento di entrata - prosegue - e' davvero troppo poco. Un contentino che manifesta una carita' pelosa e che attenua solo formalmente una irrispettosa e umiliante concezione della volonta' popolare. Questa miope e inutile concessione conferma, piuttosto, una idea padronale e totalitaria da parte dei due partiti maggioritari. Una disillusione che non deve mitigare, pero', la battaglia per le preferenze''.

''Continuiamo a sostenere quanti in Parlamento si stanno battendo contro l'esclusione del cittadino nella scelta dei propri rappresentanti'', conclude Fontana. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari