giovedì 19 gennaio | 22:31
pubblicato il 06/dic/2013 16:13

Legge elettorale: Di Pietro, Parlamentari devono lasciare scranni

Legge elettorale: Di Pietro, Parlamentari devono lasciare scranni

(ASCA) - Roma, 6 dic - ''E' grave che, dopo la bocciatura del Porcellum da parte della Corte Costituzionale, il Governo e il Parlamento continuino a far finta di niente. Non possono comportarsi come le tre scimmiette che non vedono, non sentono e non parlano''. Lo scrive in un post su suo blog il Presidente dell'Italia dei Valori, Antonio Di Pietro. ''Gli inquilini di Montecitorio e Palazzo Madama devono lasciare i loro scranni perche' sono stati eletti con un sistema elettorale dichiarato incostituzionale. Se avessero un briciolo di dignita' e di rispetto per le regole democratiche dovrebbero approvare immediatamente una nuova legge elettorale e, subito dopo, ridare la parola agli elettori''. ''Basta tergiversare, ai cittadini va restituito il diritto di scegliere da chi essere rappresentati'', conclude Di Pietro.

com-brm/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale