giovedì 08 dicembre | 09:37
pubblicato il 27/nov/2013 11:57

Legge elettorale: Di Pietro, Napolitano non perda tempo, scriva a Camere

Legge elettorale: Di Pietro, Napolitano non perda tempo, scriva a Camere

(ASCA) - Roma, 27 nov - ''Caro Napolitano, invece di perdere tempo scrivendo letterine al tribunale di Palermo che umiliano il ruolo di Capo dello Stato, scriva un messaggio alle Camere per dire avete l'obbligo di fare entro tre mesi o tre settimane la legge elettorale, altrimenti sciolgo il Parlamento''. Questo l'appello del leader dell'Idv Antonio Di Pietro, lanciato questa mattina dai microfoni di Radio Citta' Futura, al Capo dello Stato. ''Il governo di larghe intese e' nato su spinta del Presidente: Cesare aveva meno potere di Napolitano - ha proseguito l'ex magistrato - ma se con una maggioranza di questo genere il Governo non e' in grado di fare quello che e' necessario, la cosa migliore - ha concluso - e' andare alle elezioni al piu' presto, lasciando i cittadini scegliere''.

com-brm/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni