lunedì 23 gennaio | 05:35
pubblicato il 11/nov/2013 15:30

Legge elettorale: Di Pietro, continua balletto indecente

Legge elettorale: Di Pietro, continua balletto indecente

(ASCA) - Roma, 11 nov - ''Il nostro sistema democratico continuera' ad essere compromesso fino a quando non verra' modificata la legge elettorale. Ma su questa riforma assistiamo da mesi, anzi da anni, ad un balletto indecente''. E'quanto scrive Antonio Di Pietro, Presidente dell'Italia dei Valori, sul suo blog. ''La verita' e' che queste norme vanno bene a tutti i partiti - prosegue - perche' in questo modo saranno le loro segreterie a scegliersi i soldatini da mandare in Parlamento.

Deputati e senatori nominati che non risponderanno ai cittadini che li hanno eletti. Noi dell'Italia dei Valori, ed e' bene ogni tanto ricordarlo, abbiamo raccolto, insieme ad un ampio comitato referendario, un milione e duecentomila firme per l'abrogazione dell'indegno Porcellum. Bene! Quelle sottoscrizioni anche oggi hanno un valore e dovrebbero essere l'input per una riforma del sistema. Ma cosa ci si puo' aspettare da una massa di nominati, pronti ad assecondare la volonta' del padrone di turno? Il 3 dicembre, molto probabilmente, la Consulta interverra' su questa legge elettorale, dichiarandone ampie parti illegittime. Ed e' chiaro che se queste lo sono, lo sara' anche il Parlamento eletto proprio con questo sistema. Ma la logica, la prassi e le regole non appartengono a queste Istituzioni e le Camere rimarranno in piedi come se non fosse successo nulla e purtroppo temo che non interverranno neanche per la modifica della legge''.

''Mi auguro che le mie previsioni siano sbagliate, che il buon senso e la responsabilita' prevalgano e la riforma si faccia, e che sia nell'interesse del Paese. Al momento - conclude -sembra di essere nella Repubblica delle banane, dove un'oligarchia decide per tutti, dettando regole e schemi di gioco e ignorando la volonta' popolare e la Carta''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4