sabato 03 dicembre | 02:10
pubblicato il 26/feb/2014 14:38

Legge elettorale: di Lello(Psi), FI ha fretta per interessi personali

(ASCA) - Roma, 26 feb 2014 - ''La fretta di Forza Italia sull'Italicum e' indicativa. C'e' chi vuole tornare al voto con una legge elettorale sganciata dall'abolizione del Senato, cosi' da poter soddisfare meglio i propri interessi personali e non dare neanche il tempo a questo governo di dimostrare cio' che puo' fare per il Paese''. E' quanto dichiara in una nota Marco di Lello, presidente dei deputati socialisti, dopo che, durante la Conferenza dei capigruppo della Camera, Forza Italia, insieme con il vice-presidente della Camera Roberto Giachetti (Pd), ha chiesto la calendarizzazzione della legge elettorale per questa settimana. ''Noi siamo invece convinti - prosegue - che il governo possa lavorare molto e bene, e non credo che Renzi si mettera' nella condizione di farsi soffiare dalle mani questa occasione''. com-sgr/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari