venerdì 20 gennaio | 11:53
pubblicato il 05/dic/2013 16:11

Legge elettorale: Della Vedova, da Brunetta polemica strumentale

(ASCA) - Roma, 5 dic - ''Brunetta si chiede se il presidente della Repubblica eletto da un Parlamento composto in base a una legge elettorale dichiarata costituzionalmente illegittima, possa essere ancora considerato legittimo. Posto che la polemica e' evidentemente strumentale e i tempi imporrebbero serieta', verrebbe da chiedersi invece se Brunetta sa ancora contare, visto che la somma dei voti dei partiti (Pd, PdL, Scelta Civica, Lega Nord, Udc) che hanno rieletto Napolitano, rappresentavano ben piu' del 60% degli elettori italiani e anche senza premio di maggioranza, secondo un criterio puramente proporzionale di ripartizione dei seggi come quello introdotto dalla Consulta, avrebbero continuato a rappresentare un'ampia maggioranza in entrambe le Camere''. Lo afferma in una nota il portavoce e senatore di Scelta Civica, Benedetto Della Vedova.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoti
Gentiloni a Chigi, pre-Consiglio ministri su emergenze sisma-neve
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale