giovedì 08 dicembre | 23:05
pubblicato il 05/dic/2013 16:11

Legge elettorale: Della Vedova, da Brunetta polemica strumentale

(ASCA) - Roma, 5 dic - ''Brunetta si chiede se il presidente della Repubblica eletto da un Parlamento composto in base a una legge elettorale dichiarata costituzionalmente illegittima, possa essere ancora considerato legittimo. Posto che la polemica e' evidentemente strumentale e i tempi imporrebbero serieta', verrebbe da chiedersi invece se Brunetta sa ancora contare, visto che la somma dei voti dei partiti (Pd, PdL, Scelta Civica, Lega Nord, Udc) che hanno rieletto Napolitano, rappresentavano ben piu' del 60% degli elettori italiani e anche senza premio di maggioranza, secondo un criterio puramente proporzionale di ripartizione dei seggi come quello introdotto dalla Consulta, avrebbero continuato a rappresentare un'ampia maggioranza in entrambe le Camere''. Lo afferma in una nota il portavoce e senatore di Scelta Civica, Benedetto Della Vedova.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni