giovedì 08 dicembre | 09:28
pubblicato il 12/lug/2014 13:39

Legge elettorale: De Poli,ok Democratellum su proporzionale e preferenze

(ASCA) - Roma, 12 lug 2014 - ''Ritengo che sulla legge elettorale sia necessario mantenere l'impianto primario concordato a inizio legislatura al fine di salvaguardare la natura del processo di riforme. Individuare maggioranze alternative significherebbe infatti mettere in bilico il piano di ammodernamento del Paese elaborato dal governo. Ma e' innegabile che, al di la del premio di maggioranza - necessario per instaurare un ciclo duraturo di governabilita' -, il Democratellum dei 5 Stelle puo' ritenersi condivisibile nel merito di un mantenimento del sistema proporzionale che garantirebbe ampia rappresentativita' in Parlamento e di una re-introduzione delle preferenze con riparti territoriali .

Renzi abbia il coraggio di mediare su questi due aspetti, che rappresentano il pilastro di ogni Paese democratico''. Lo dichiara il vicesegretario nazionale vicario dell'Udc Antonio De Poli.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni