sabato 10 dicembre | 13:52
pubblicato il 28/nov/2013 16:51

Legge elettorale: De Monte (Pd), votare a tutti i costi o a Camera

(ASCA) - Roma, 28 nov - ''Bisogna votare a tutti i costi, l'abolizione del Porcellum e' una assoluta priorita'. Se esiste una maggioranza a favore del Mattarellum rivisto procediamo, in caso contrario la legge elettorale passi subito alla Camera''. Lo afferma la senatrice del Pd Isabella De Monte, membro della commissione Affari Costituzionali, che preannuncia il suo voto favorevole nel caso in cui venga messo in votazione l'ordine del giorno che prevede il ripristino del vecchio sistema elettorale, con la trasformazione della quota del 25% proporzionale in premio di maggioranza. ''Il Pd deve dettare i tempi, e non subire ulteriori inspiegabili rinvii-sottolinea la parlamentare- per noi la via maestra resta la legge dei sindaci, ma abbiamo l'assoluta esigenza di abolire il Porcellum. Proporre ulteriori dilazioni significa perseguire l'obiettivo di non cambiare nulla'', conclude De Monte.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina