mercoledì 22 febbraio | 15:29
pubblicato il 05/dic/2013 17:10

Legge elettorale: Costa (Ncd), procedere al Senato con tempi certi

Legge elettorale: Costa (Ncd), procedere al Senato con tempi certi

(ASCA) - Roma, 5 dic - ''Noi pensiamo, e lo abbiamo ribadito con insistenza durante la conferenza dei capigruppo, che la legge elettorale, incardinata al Senato, debba procedere in quel ramo del Parlamento, ovviamente con un percorso definito in tempi certi. Una forzatura della Camera aprirebbe una contesa istituzionale di cui il Paese non ha bisogno e che, questa si', produrrebbe ritardi e inerzie ulteriori''. Lo dichiara, in una nota, Enrico Costa, presidente dei deputati del Nuovo Centrodestra. ''Interpretiamo l'iscrizione della legge elettorale all'ordine del giorno della commissione Affari costituzionali della Camera come un mero stimolo nei confronti dell'altro ramo del Parlamento: ogni altro significato tradirebbe una volonta' di prevaricazione a fini esclusivamente politici, senza essere suffragata da fondati appigli regolamentari'', conclude Costa.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%