lunedì 16 gennaio | 19:03
pubblicato il 09/gen/2014 20:55

Legge elettorale: Costa (Ncd), 27 gennaio in Aula non sia data spot

(ASCA) - Roma, 9 gen 2014 - ''Dobbiamo chiarire un equivoco: aderiamo a qualsiasi decisione sui tempi, ma con la discussione che inizia in Aula il 20 gennaio la commissione avra' pochi giorni di tempo per varare il testo e c'e' il rischio che il calendario dell'Aula sia in contraddizione con i tempi della commissione''. Lo afferma il capogruppo di Ncd alla Camera, Enrico Costa, dopo che la Conferenza dei capigruppo ha deciso che la riforma della legge elettorale sara' in Aula il 27 gennaio. ''Per questo mi auguro che il 27 non sia una data spot'', ha concluso Costa. sgr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Germania in guerra contro Fca: "Richiamare 500, Doblò e Renegade"
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello