domenica 04 dicembre | 05:49
pubblicato il 02/gen/2014 17:27

Legge elettorale: Colaninno (Pd), alla larga dalle sirene di Berlusconi

Legge elettorale: Colaninno (Pd), alla larga dalle sirene di Berlusconi

(ASCA) - Roma, 2 gen 2014 - ''Sono sicuro che il Pd si guardera' bene dal farsi attrarre dalle pericolose sirene di Silvio Berlusconi che propone election day con le Europee. Il Governo Letta deve completare un lavoro fondamentale di riforme essenziali per portare l'Italia ad una nuova fase di fiducia economica, sociale ed istituzionale''. Lo ha affermato in una nota Matteo Colaninno, deputato del Pd.

''Bene il confronto sulle riforme che mi auguro parta dalla maggioranza che sostiene il Governo per poi verificare doverosamente con le opposizioni se esistono possibili convergenze. Ma tutto questo - ha aggiunto - non deve avere nulla a che fare con il far precipitare il Paese ad inutili quanto dannose elezioni a breve termine''. com-brm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari