venerdì 20 gennaio | 15:55
pubblicato il 30/ott/2013 20:27

Legge elettorale: Civati, nuova legge elettorale e al voto in primavera

Legge elettorale: Civati, nuova legge elettorale e al voto in primavera

(ASCA) - Roma, 30 ott - ''Con una nuova legge elettorale, che prevedo arrivi prima di Natale, penso si possa votare fin dalla primavera del 2014''. Lo ha affermato Giusepe Civati, candidato alle primarie per la segreteria del Pd, ai microfoni del TgLa7 diretto da Enrico Mentana. ''Gli altri candidati mi sembrano tergiversare molto sull'argomento - ha spiegato Civati - sono tutti contrari alle larghe intese, ma nessuno da' una scadenza e si parla del 2015-2016 che, in queste condizioni, mi sembra davvero troppo ambizioso. Preferirei un Pd che non aspetta le mosse del Pdl, di Berlusconi e di Alfano ma prenda una decisione molto chiara e molto lineare'', ha concluso.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Governo
Prodi da Gentiloni a Palazzo Chigi, incontro di un'ora
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"