sabato 10 dicembre | 06:51
pubblicato il 20/dic/2013 12:14

Legge elettorale: Centemero (FI), no piccoli egoismi pro frammentazione

(ASCA) - Roma, 20 dic - ''Forza Italia e' aperta al dialogo con tutti coloro che vogliono una legge elettorale per i cittadini e non per i partiti; una legge che apra la strada alla governabilita' e che consolidi quella democrazia dell'alternanza che ha potuto affermarsi, anche in Italia, solo grazie all'impegno politico del Presidente Berlusconi''.

Lo dichiara in una nota la deputata di Forza Italia Elena Centemero.

''Non e' piu' il tempo delle corse ad assicurarsi piccole rendite di posizione, degli egoismi di partitini che cercano di ritagliarsi una nicchia di potere e un ruolo da 'ago della bilancia' nell'arco parlamentare. Guardare al passato, auspicare il ritorno alla frammentazione e all'ingovernabilita' della Prima Repubblica e' quanto di piu' lontano da quella giovane e nuova politica che in molti, oggi, si affannano a voler incarnare. Per fortuna la storia non si ripete mai e non si torna indietro'', conclude Centemero.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina