domenica 04 dicembre | 10:03
pubblicato il 12/mar/2014 14:08

Legge elettorale: Capelli (Cd), tra Renzi e Berlusconi brutto inciucio

(ASCA) - Roma, 12 mar 2014 - ''Da quasi vent'anni c'e' una parola che nella politica italiana e' diventata sinonimo di nefandezze, accordi sottobanco, mancanza di trasparenza, piu' di qualunque altra. E questa parola e' inciucio. Speravo che nel passaggio dalla Seconda alla Terza Repubblica non si dovesse mai piu' tirare fuori. E invece l'atto fondativo del nuovo corso, la riforma della legge elettorale, e' il frutto del piu' incomprensibile e dunque torbido degli inciuci, quello tra Renzi e Berlusconi''. Lo dichiara Roberto Capelli, deputato del Centro Democratico.

''Per fare un favore al Cavaliere - prosegue - si negano le preferenze, si umilia la parita' di genere, si dice no alla regolamentazione del conflitto d'interessi, si inventano premi di maggioranza a uso e consumo di Pd e Fi. E cosi' Renzi, dopo aver voluto rottamare piu' di chiunque altro D'Alema, reo di aver flirtato troppo con Berlusconi, si presenta al suo primo atto con una legge elettorale inciucio.

Mi auguro che il Senato lo faccia fallire, bocciandola''.

com-sgr/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari