sabato 03 dicembre | 17:15
pubblicato il 23/gen/2014 09:59

Legge elettorale: Calderoli, non si puo' fare un'altra porcata (Corsera)

Legge elettorale: Calderoli, non si puo' fare un'altra porcata (Corsera)

(ASCA) - Roma, 23 gen 2014 - ''In Parlamento nel 2005 sono state introdotte cose aberranti'' nella legge elettorale ''che hanno trasfomato la mia bozza in una porcata. Ora stanno facendo la stessa cosa. Come niente, ne uscira' una seconda porcata''. Lo afferma il senatore della Lega Nord, Roberto Calderoli intervistato dal Corriere della sera.

Per l'esponente del Carroccio ''la Lega Nord non ha bisogno di salvataggi. Abbiamo sempre superato gli sbarramenti, tranne che nel 2001. Pero' come ha senso che si salvaguardino le minoranze linguistiche, ha senso che si tutelino le forze politiche molto importanti in alcuni territori ma senza una diffusione nazionale. Piaccia o non piaccia la Lega governa le tre Regioni del Pil. E una tutle del genere esiste anche all'estero, come in Germania''.

red-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari