lunedì 20 febbraio | 23:39
pubblicato il 29/gen/2014 10:13

Legge elettorale: Brunetta, non e' accordo a' la carte

Legge elettorale: Brunetta, non e' accordo a' la carte

(ASCA) - Roma, 29 gen 2014 - ''Questo non e' un accordo a' la carte, come del resto ha detto anche Renzi: 5, 8, 12 e 35, questo e' l'accordo complessivo. Se si cambiera' qualcosa, si cambiera' non perche' lo chiede Forza Italia ma perche' si conviene complessivamente tra Renzi e Berlusconi, e possibilmente anche tra gli altri attori di questa riforma''.

Cosi' Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, a SkyTg24.

''Noi - ha aggiunto - siamo fermi sull'accordo, altrimenti si fa come il carciofo: prima si toglie la soglia del 35 e si porta al 38, poi si abbassa il 12 e lo si porta al 10, poi si abbassa l'8 e lo si porta al 7, poi si abbassa il 5 e lo si porta al 4, poi si fanno le candidature multiple. Sa cosa succede poi? Si torna al Porcellum''.

Quanto alle preferenze, Brunetta ha ribadito che ''non sono dentro l'accordo. Ancora una volta, non e' un accordo a' la carte, o si trova una volonta' comune per cambiarlo oppure rimane quello che e' stato definito tra Renzi e Berlusconi''.

Parlando invece della norma salva-Lega Nord, Brunetta ha ricordato che ''c'e' stata in tutte le leggi elettorali, per quei partiti che hanno un forte radicamento in alcune regioni, ovviamente valgono delle norme di tipo specifico, per noi e' fondamentale ma penso anche per il Partito democratico''.

''Il Parlamento - ha aggiunto - e' attrezzato per disegnare i collegi e sarebbe un bene. La tradizione delega di solito al governo. Ci potrebbe essere una leale collaborazione tra Parlamento e governo con una supervisione del Parlamento rispetto a una delega al governo. Penso che questo non sia un problema, la leale collaborazione deve essere il punto principale'', ha concluso. com-brm/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia