domenica 04 dicembre | 11:48
pubblicato il 28/gen/2014 09:07

Legge elettorale: Boldrini, garantire pluralismo e scelta eletti

Legge elettorale: Boldrini, garantire pluralismo e scelta eletti

(ASCA) - Roma, 28 gen 2014 - ''La legge elettorale deve essere la piu' condivisa possibile, perche' riguarda l'assetto del Paese ed e' giusto che veda la convergenza di tutti i gruppi''. Lo ha ribadito in un'intervista a 'Repubblica' la presidente della Camera Laura Boldrini, secondo cui dopo anni che si parla di riforme ''bisogna cambiare rotta e dimostrare che la politica e' capace di dare risposte, rispettando tempi ed impegni''. Parlando della riforma della legge elettorale, la presidente ha sottolineato che ''deve coniugare due esigenze, entrambe importantissime, la rappresentanza e la governabilita'''. Sul nodo preferenze, Boldrini ha ribadito che ''i cittadini devono poter scegliere il candidato. Come tradurlo in norme lo lascio al lavoro dei gruppi'' anche se, ha ricordato ''in passatole preferenze multiple hanno creato piu' di un problema e i referendum le hanno bocciate. Oggi - ha aggiunto - serve un sistema elettorale che garantisca trasparenza. E se si tornasse alle preferenze servirebbero in ogni caso controlli severi sull'utilizzo delle risorse''. Quanto al premio di maggioranza, Boldrini ha sottolineato che ''non deve essere cosi' da tradire la volonta' degli elettori''. Parlando invece delle soglie di sbarramento'''il pluralismo e' un segno di democrazia. Quando l'offerta politica si restringe a due o tre partiti la conseguenza e' che una bella fetta della popolazione non si identifica piu' nella politica e preferisce non votare. In tempi di antipolitica non e' il momento di restringere la rappresentanza''. Infine sull'ultimatum lanciato dal segretario Pd sul possibile ritorno al voto in caso la riforma venga stravolta, Boldrini ha ribadito che ''agitare come uno spauracchio le elezioni non serve, perche' non si puo' sempre andare a votare. Prima ci vuole una nuova legge elettorale che garantisca la governabilita''. red-brm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari