domenica 26 febbraio | 09:48
pubblicato il 21/gen/2014 09:29

Legge elettorale: Bindi, Italicum mi piace ma non a blindature

Legge elettorale: Bindi, Italicum mi piace ma non a blindature

(ASCA) - Roma, 21 gen 2014 - ''Questo accordo che e' stato raggiunto ha degli aspetti molto positivi che vanno sottolineati. Mi ritrovo nell'impianto del doppio turno di coalizione, e' molto positivo che si dia avvio anche alle riforme costituzionali, limitandosi pero' alla riforma del bicameralismo e del Titolo V, abbandonando le mire presidenzialiste. Credo che se si rimette in moto il processo riformatore e il Governo non si acquatta sotto questo accordo, ma ne approfitta per rilanciare la sua politica, sara' un contributo importante per far finire questa fase di stallo che il Paese sta pagando''. Lo afferma Rosy Bindi, deputato del Pd, intervenendo questa mattina ad Agora', su Rai Tre. ''Ed e' anche vero - aggiunge - che le cose importanti si fanno insieme e si fanno sempre rispettando le regole. E' pero' impensabile che un accordo cosi' importante sulla legge elettorale arrivi in Parlamento blindato, senza nessuna possibilita' di modifica''.

com-brm/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech