martedì 06 dicembre | 17:17
pubblicato il 24/gen/2014 14:47

Legge elettorale: Bianchi(Pd), cambiare parita' o rischio passo indietro

(ASCA) - Roma, 24 gen 2014 - ''Il testo della nuova legge elettorale (che apprezzo e sostengo) contiene pero' un punto che rischia di farci tornare indietro, quello sulla parita' di genere. Due sono le cose da correggere: la possibilita' di mettere due candidati dello stesso genere uno dietro l'altro e la previsione di una parita' numerica tra uomini e donne solo a livello di circoscrizione e non di collegio. Dobbiamo tornare all'alternanza uno a uno tra donne e uomini che era stata illustrata''. Lo dichiara Stella Bianchi, parlamentare del Pd.

''Su questo punto - continua Bianchi - e' necessaria l'iniziativa dei parlamentari (donne e uomini) del Pd come di tutti i partiti che sostengono la necessita' della riforma per dare attuazione ad un diritto sancito dalla Costituzione in particolare dall'art. 51. Sarebbe paradossale che la prima legge elettorale che si pone l'obiettivo della parita' ci portasse a un Parlamento con meno donne di quante ve ne siano oggi''. com-sgr/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni