domenica 04 dicembre | 09:33
pubblicato il 10/feb/2014 15:06

Legge elettorale: Bianchi-Leone (Ncd), necessari chiarimenti tecnici

(ASCA) - Roma, 10 feb 2014 - ''Il Nuovo Centro Destra chiede pregiudizialmente che venga verificato che la proposta di riforma elettorale funzioni dal punto di vista tecnico, della sua logica interna e quindi del rapporto fra voti e seggi''.

Lo dichiarano in una nota Dorina Bianchi, capogruppo Ncd in Commissione Affari Costituzionali della Camera, e Antonio Leone, sempre Ncd, componente della stessa Commissione.

''Infatti, allo stato attuale delle cose, il testo giunto alle soglie dell'esame dell'Aula non funziona affatto da questo punto di vista, mentre rimangono aperti problemi politici che dovrebbero essere esaminati in una riunione della maggioranza. Pertanto, chiediamo innanzitutto che vengano forniti tutti i chiarimenti tecnici necessari circa il funzionamento del nuovo sistema di calcolo che il relatore presentera' al Comitato dei nove'', concludono Bianchi-Leone.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari