martedì 06 dicembre | 11:15
pubblicato il 03/gen/2014 09:14

Legge elettorale: Alfano, si' al modello dei sindaci. Coinvolgiamo FI

Legge elettorale: Alfano, si' al modello dei sindaci. Coinvolgiamo FI

(ASCA) - Roma, 3 gen 2014 - ''Rispetto a Renzi noi segniamo due punti decisivi a favore del Ncd. Il primo e' che e' stata unanimemente accettata l'idea di un contratto di governo; il secondo che sulla legge elettorale, che quel contratto non annovera, si parte dal meccanismo elettorale dei sindaci. Poi e' giusto andare al confronto piu' largo possibile, e per noi sarebbe importante avere anche il si' di Forza Italia''. Lo ha chiarito il ministro dell'Interno e leader del Nuovo centrodestra, Angelino Alfano, che in un'intervista al 'Messaggero' ha ribadito che ''pigrizia e conservazione non ci appartengono. E infatti accettiamo l'accelerazione sulla riforma elettorale con il modello del Sindaco''. Sulla legge elettorale inoltre ''ci fidiamo che chi vuole'' la riforma ''non punta subito dopo a far cadere il governo. Un gesto di fiducia per dimostrare che Ncd e' il partito delle riforme.

Peraltro noi abbiamo tutto l'interesse - credo convergente in questo con Renzi - a fare bene prima dell'appuntamento elettorale delle Europee di maggio. Con buoni frutti nel paniere va bene per noi e per il Pd''. Quanto alle proposte avanzate dal segretario del Pd, Alfano ha spiegato che ''noi siamo avvantaggiati da queste richieste di Renzi'' che ''rende chiaro che per la sinistra, in una fase cosi' drammatica per l'Italia, la priorita' sta sull'immigrazione e sulle unioni civili. Mentre per noi prima degli immigrati vengono gli italiani. Le nostre priorita' sono lavoro, impresa, famiglia. E shock burocratico''. In materia di immigrazione, Alfano ha ribadito che ''la Bossi-Fini contiene tanti capitoli: bisogna capire di cosa stiamo parlando. Di certo una cosa e' chiara: per noi sulla sicurezza degli italiani non si scherza''.

red-brm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Ecco la gastro-diplomazia: mangiare bene aiuta a conquistare mondo
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari