domenica 26 febbraio | 14:00
pubblicato il 24/gen/2014 11:11

Legge elettorale: Alfano, no a Parlamento nominati e liste bloccate

Legge elettorale: Alfano, no a Parlamento nominati e liste bloccate

(ASCA) - Roma, 24 gen 2014 - ''Con il presidente Berlusconi e con Matteo Renzi realizzeremo la legge elettorale. Quello che noi chiediamo, visto che stiamo modificando il tanto odiato ''Porcellum'', e' di modificare la cosa piu' odiata del Porcellum: il Parlamento dei nominati e le liste bloccate! Infatti si rischia di modificare il resto del Porcellum mantenendo, pero', la cosa che sta piu' sulle scatole ai cittadini, cioe' liste bloccate e parlamento dei nominati''.

E' quanto scrive sulla sua pagina Facebook il vicepremier e leader di Nuovo Centrodestra, Angelino Alfano.

red/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech