venerdì 02 dicembre | 23:50
pubblicato il 22/gen/2014 19:19

Legge elettorale: Acli attaccano nuovo modello, e' fotocopia Porcellum

Legge elettorale: Acli attaccano nuovo modello, e' fotocopia Porcellum

(ASCA) - Roma, 22 gen 2014 - Le Acli dicono un no secco al nuovo modello di legge elettorale, il cosiddetto Italicum, nato dall'accordo tra il segretario del Pd Matteo Renzi e il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi. Un modello, e' la principale contestazione fatta alle nuove regole, che altro non e' che una fotocopia del Porcellum. La Direzione delle Associazioni cristiane dei lavoratori italiani, riunitasi oggi, ha approvato all'unanimita' un documento sulla riforma della legge elettorale affermando che ''il pericolo evidente e' che questo modello, solo pallidamente somigliante allo spagnolo, diventi un mini Porcellum. Del resto - si legge nel documento della Direzione - il ripristino del collegio unico nazionale per la ripartizione dei seggi e della duplice soglia d'ingresso in Parlamento, altro non sono che una fotocopia del Porcellum; cosi' come l'impossibilita' per l'elettore di esprimere in modo diretto la propria preferenza. Inoltre, come nel Porcellum, le liste si presenterebbero alleate tra loro al fine di conquistare il premio di maggioranza, alimentando il trasformismo e l'instabilita' politica''. Per le Acli sarebbe invece auspicabile che ''il Parlamento lavorasse ad un'ipotesi di legge elettorale che garantisca, contemporaneamente e in modo equilibrato, la rappresentativita' e la qualita' della decisione politica e che offra condizioni di stabilita' governativa''. Il presidente della Acli, Gianni Bottalico, nel suo intervento alla Direzione sostiene che ''non possiamo pretendere dalla legge elettorale cio' che essa non e' in grado di dare ma che attiene alla politica, alle capacita' di iniziativa dei partiti. Molte delle attese che vengono assegnate alla legge elettorale appaiono ingiustificate e vanno percio' smitizzate''. red-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari