venerdì 09 dicembre | 17:22
pubblicato il 02/mar/2013 13:30

Lega: Zaia, da incontro con Maroni resta obiettivo Macroregione

(ASCA) - Godega di Sant'Urbano, 2 mar - ''Dall'incontro di ieri con Roberto Maroni e Flavio Tosi direi che resta un unico obiettivo, quello di continuare a lavorare sulla Macroregione''.

Cosi' il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, in merito al vertice che si e' svolto ieri con il segretario federale della Lega Nord, Roberto Maroni e Flavio Tosi, segretario della Liga Veneta.

''C'e' un progetto politico da costruire rispetto al partito e c'e' un'azione amministrativa che e' quella della macroregione da perseguire con forza come amministrazione rergionale, assieme a Lombardia, Piemonte e Friuli Venezia Giulia'', ha aggiunto Zaia.

''Gia' nelle prossime settimane dopo l'insediamento di Roberto Maroni - ha continuato il governatore del Veneto - cominceremo con delle uscite ufficiali a far vedere la forza del Nord che si ribella alla schiavitu' di Roma, penso che avremo delle aree di grande espansione del consenso. Roma, in questo momento sta letteralmente rapinando le nostre regioni''. fdm/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina