domenica 11 dicembre | 13:26
pubblicato il 11/mar/2015 18:08

Lega, Salvini: io Caino e dittatore? Non rispondo a chi mi insulta

Tosi in buona compagnia, di solito me lo dicono Alfano e Renzi

Lega, Salvini: io Caino e dittatore? Non rispondo a chi mi insulta

Milano, 11 mar. (askanews) - "Non rispondo a chi insulta. Se c'è da fare di ragionamenti di politica sono sempre disponibile. Di solito mi danno del dittatore, dell'estremista, sleale, scorretto, Alfano e Renzi. Se si aggiunge qualcuno è in buona compagnia". Così Matteo Salvini, ai microfoni di Radio Padania, ha replicato al conduttore che gli ha chiesto un commento sulle frasi pronunciate oggi da Flavio Tosi, dichiarato 'decaduto' dalla Lega.

In Veneto, ha detto ancora il leader della Lega, "puntiamo a fare almeno 300 gazebo in trecento piazze per raddoppiare gli iscritti". "Il cambio di idea di qualcuno può trasformarsi in un'iniezione di voglia di lavorare per altri", ha aggiunto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
## Renzi si ritira, "Doloroso, ma necessario"
Governo
Al via totoministri, possibili conferma Boschi e arrivo Fassino
Governo
Mattarella e Renzi consultano, alle 18 l'indicazione Pd al Colle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina