martedì 17 gennaio | 02:18
pubblicato il 07/mar/2011 21:35

Lega/ Ok ad accordo con Pdl nelle grandi città al voto nel 2011

Possibile corsa solitaria al primo turno in Comuni medi e piccoli

Lega/ Ok ad accordo con Pdl nelle grandi città al voto nel 2011

Milano, 7 mar. (askanews) - La Lega si presenterà alle elezioni amministrative del prossimo 15 maggio in alleanza con il Pdl nelle grandi città come Milano, Bologna e Torino. Il Carroccio correrà invece probabilmente da solo nel primo turno delle amministrative in alcuni piccoli o medi comuni, in deroga all'accordo con il Pdl nelle grandi città. E' quanto trapela dal Consiglio federale che si è tenuto oggi nella sede della Lega di via Bellerio, dal quale è stato sancito il via libera all'appoggio della ricandidatura del sindaco di Milano Letizia Moratti. Contestualmente, la Lega punterà a ricoprire con un suo esponente il ruolo di vicesindaco, per il quale viene dato per favorito l'attuale capogruppo leghista in consiglio comunale Matteo Salvini.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello