sabato 21 gennaio | 20:55
pubblicato il 29/gen/2013 12:47

Lega Nord: Zaia, no alla guerra tra bande, non si facciano prigionieri

(ASCA) - Venezia, 29 gen - ''No alla guerra tra bande, dentro la Lega Nord, e allo scambio di prigionieri''. Lo afferma il presidente della Regione, Luca Zaia, commentando la vicenda dell'esposto inviato da Santino Bozza, consigliere regionale del Carroccio, in particolare sulla gestione del gruppo consiliare da parte dell'allora capogruppo Flavio Tosi, che ha comportato un'indagine a Palazzo Ferro Fini della Guardia di Finanza. ''Io ho la massima fiducia nella magistratura e mi fido di chi sta indagando - ha detto Zaia, a margine della seduta della giunta regionale -. Ben vengano i controlli sulla classe dirigente del Veneto. Sara' l'occasione per trasformare eventuali problemi in risorsa. E, in ogni caso - ha aggiunto - c'e' bisogno di lavorare in tranquillita'''.

Quanto alla gestione Tosi, messa in discussione da Bozza, Zaia ha precisato di non essere l'avvocato difensore dell'attuale segretario nazionale della Liga Veneta.

''Vorrei, pero', che i panni sporchi si lavassero in casa. E non dimentichiamo che prima di tutto viene il bene del partito. Mi sembra, invece, che adesso si stia esagerando opposto. Invito tutti a fare un passo indietro. Io non voglio buttar via 20 anni di militanza per cose del genere''. Zaia sollecita ''tutti a lavorare pancia a terra'' perche' ''il Veneto ha ben altri problemi'', primo fra i quali la disoccupazione. Ha quindi ricordato che ''il rating ai leghisti lo devono dare gli elettori, non un qualche dirigente; Sa noi l'autocertificazione non e' ammessa''. Il governatore leghista ha invitato il movimento ad aspettare le elezioni per fare ''subito dopo i conti, senza odio e senza vendetta''. ''Soprattutto in campagna elettorale si lavora, punto e basta'' ha concluso.

fdm/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4