mercoledì 18 gennaio | 01:16
pubblicato il 26/feb/2013 13:32

Lega Nord: Zaia, Maroni sbaglia a lasciare segreteria del partito

(ASCA) - Venezia, 26 feb - ''Roberto Maroni non deve lasciare la segreteria della Lega Nord, come a suo tempo annunciato''.

Lo ha detto a Venezia il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia. ''Sono convinto che sbaglierebbe, perche' e' una figura di garanzia'', ha aggiunto Zaia. E a chi ipotizza che il posto di Maroni possa essere occupato da Flavio Tosi, Zaia precisa di non avere nulla di contrario, ma ricorda che ''Flavio, quando ha vinto il congresso della Liga Veneta aveva tutti i numeri per ricompattare il movimento, ma questo non e' successo''.

Ha aggiunto Zaia: ''Non puoi consegnare un partito lacerato con una cancrena alla vigilia delle elezioni''. In particolare, per la predisposizione delle liste in Veneto ''e' successo il peggio del peggio'', ha specificato Zaia, riferendosi ai parlamentari uscenti che non sono stati candidati pur avendo alle spalle una sola legislatura.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa