lunedì 27 febbraio | 18:11
pubblicato il 20/nov/2013 17:35

Lega Nord: Salvini, sospese manifestazioni pro-sindaco di Adro

(ASCA) - Milano, 20 nov - Il sindaco di Adro, Oscar Lancini, sta proseguendo a oltranza lo sciopero della fame per protesta contro gli arresti domiciliari. Per questa ragione i suoi familiari hanno chiesto al segretario nazionale della Lega Lombarda, Matteo Salvini, di sospendere qualsiasi manifestazione di solidariteta' nei suoi confronti. Richiesta immediatamente accolta da Salvini che via Facebook commenta: ''Il nostro Oscar Lancini continua con il suo sciopero della fame, e la sua famiglia chiede qualche giorno di tranquillita' in attesa, si spera, di buone notizie.

Sempre piu' convinto che sia un attacco alla Lega fondato sul nulla, per rispetto della volonta' della sua famiglia sospendiamo (per ora) altre manifestazioni. Per qualche giorno pero', non di piu'.

Un padano arrestato ingiustamente, e' follia.

Oscar, riprendi a mangiare: abbiamo bisogno di te sano, in forze, pronto con noi alla battaglia''.

com-fcz/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Vitalizi
M5s: pensioni parlamentari come cittadini, basta ok a delibera
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech