giovedì 19 gennaio | 01:53
pubblicato il 16/gen/2013 19:12

Lega Nord: durante blitz Gdf opposta immunita', acquisite poche carte

(ASCA) - Milano, 16 gen - Il blitz scattato nella notte nel quartier generale della Lega Nord di via Bellerio nell'ambito dell'inchiesta condotta dalla Procura di Milano sulle quote latte ha avuto ''esito parziale'' per la decisione dei presenti di sollevare l'immunita' parlamentare su alcuni documenti richiesti. Cosi', i militari della Guardia di finanza sono riusciti ad acquisire soltanto la documentazione che e' stata loro consegnata. E' quanto fanno presente qualificate fonti giudiziarie milanesi dopo la secca smentita arrivata da Roberto Maroni in tal senso. In Procura precisano che al momento della perquisizione erano presenti in via Bellerio Roberto Maroni e Roberto Calderoli, successivamente raggiunti da Umberto Bossi. Nella sede milanese della Lega Nord erano presenti a quell'ora anche altri esponenti del Carroccio. Non e' ancora chiaro chi sia stato, ma qualcuno dei presenti, assicurano fonti investigative, ha sollevato la questione dell'immunita' parlamentare per impedire agli uomini delle Fiamme gialle di acquisire nell'ufficio di Daniela Cantamessa, segretaria di Bossi, file e documenti relativi all'attivita' parlamentare.

E successivamente e' stato lo stesso procuratore capo di Milano, Edmondo Bruti Liberati, a contattare gli investigatori per ''vietare'' loro di entrare negli uffici di parlamentari leghisti, operazione che richiederebbe un'autorizzazione a procedere da parte del Parlamento.

Conclusione: in Procura sono arrivate soltanto poche carte, precisamente quelle che sono state consegnate agli investigatori da chi era presente in via Bellerio.

fcz/mar/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina