domenica 04 dicembre | 20:01
pubblicato il 30/dic/2013 17:43

Lega Nord: Cota, lavorero' a stretto contatto con Salvini

Lega Nord: Cota, lavorero' a stretto contatto con Salvini

(ASCA) - Torino, 30 dic - ''Come esponente della Lega lavorero' a stretto contatto con il segretario Matteo Salvini''. Cosi' Roberto Cota durante la conferenza stampa di fine anno ha risposto su quali iniziative concrete si stanno studiando a proposito della disobbedienza civile rilanciata dal segretario federale della Lega Nord a proposito di Europa e Patto di Stabilita'. Cota ha ricordato che sul patto di stabilita' la Regione Piemonte ha gia' dato una risposta attraverso il patto di sabilita' verticale che ha previsto un'azione sinergica con gli amministratori locali per superare i vincoli, ''certo - ha aggiunto il Governatore del Piemonte - abbiamo bsogno di mantenere le risorse sul territorio perche' senza federalismo fiscale diventa una lotta difficilissima. Il nostro sistema economico e produttivo - ha aggiunto - deve potersi giocare tutte le sue carte a disposizione perche' non abbiamo niente di meno rispetto agli altri''. eg/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari