lunedì 23 gennaio | 04:27
pubblicato il 19/gen/2012 07:42

Lega/ Maroni:Bossi fratello maggiore, diktat non è venuto da lui

E al "capo": Queste cose non sono più sopportabili

Lega/ Maroni:Bossi fratello maggiore, diktat non è venuto da lui

Varese, 19 gen. (askanews) - "La presenza di Umberto Bossi, qua, un po' a sorpresa, che io voglio ringraziare con grande affetto, la leggo così: Umberto è più che un fratello maggiore. E' la dimostrazione che questa cosa brutta nei miei confronti non è venuta da lui". Lo ha detto l'ex ministro Roberto Maroni, riferendosi al diktat nei suoi confronti subito venerdì scorso. La "cosa brutta" è venuta "da qualcun altro. E io lo voglio dire con affetto, ma anche con fermezza, che io sono un po' stufo di subire processi sommari quotidiani. E un giorno sono un traditore, voglio fondare un altro partito, un altro sono invidioso. O che cerco visibilità. Io ho bisogno di visibilità secondo loro. O che sono invidioso di uno della Lega che abita a Busto Arsizio". "Considero chiusa questa vicenda - ha aggiunto Maroni - perché non è venuta da àUmberto Bossi. Ma - ha aggiunto rivolto al leader leghista - Bossi, queste cose dividono, rompono l'unità che la Lega deve avere. àE' la nostra forza l'unità del movimento. Non dobbiamo consentire che qualcuno vuole dividerci. Non esistono i Maroniani e i bossiani, esistono i leghisti che sono qua stasera". "Questa non è una serata - ha concluso - per me per dimostrare l'affetto dei militanti. E' anche questo. Ma questa è una serata che dimostra l'amore dei militanti per la Lega e per Umberto Bossi. E allora ti dico con grande affetto che queste cose non sono più sopportabili. Non è più accettabile che una persona, ma chiunque si impegna, venga sottoposto a questo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4