venerdì 24 febbraio | 13:51
pubblicato il 17/mag/2012 21:44

Lega/ Maroni: inchiesta si basa su presupposto da verificare

Nessun complotto, ma su Bossi e Carroccio fango

Lega/ Maroni: inchiesta si basa su presupposto da verificare

Tradate, 17 mag. (askanews) - "C'è uno stillicidio quotidiano di notizie che si basano peraltro su un presupposto tutto da verificare e cioè che sono soldi pubblici". Lo ha detto Roberto Maroni, a margine di un incontro pubblico a Tradate, parlando dell'inchiesta che ha colpito Bossi e altri esponenti del Carrroccio "La Lega - ha osservato Maroni - ha entrate dal finanziamento pubblico dei partiti ma anche entrate dal tesseramento, dalle feste. E quindi spero che la Magistratura accerti rapidamente perché è nell'interesse di tutti". "Noi - ha aggiunto - ci prendiamo questo fango, inevitabilmente, che si basa su presupposti che sono tutti da verificare. Vigileremo perché queste inchieste si concludano rapidamente. Ma da questa crisi, da questo male, nascerà un bene, la nuova lega, la Lega 2.0". "Non lo so alla fine che cosa accerterà la magistratura - ha concluso Maroni - Ma mi sembra che ci siano molte cose da chiarire al di là del fango che sta colpendo Bossi e la Lega, anche se non parliamo di complotto".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech