domenica 04 dicembre | 07:50
pubblicato il 20/mag/2013 12:00

Lega/ Maroni: Aperta fase nuova, chiusa era dei conflitti interni

In Consiglio federale finiti toni a cui abituati

Lega/ Maroni: Aperta fase nuova, chiusa era dei conflitti interni

Milano, 20 mag. (askanews) - Con la nomina a vicesegretari federali della Lega di Matteo Salvini e Flavio Tosi la Lega nord, insieme ad altri provvedimenti, si è data oggi un nuovo assetto che apre "una fase nuova", dopo un periodo caratterizzato da scandali e conflitti interni. Lo ha detto il segretario federale, Roberto Maroni, dopo un "dibattito molto positivo privo di quei toni a cui eravamo abituati" all'interno del consiglio federale del Carroccio. "Dopo le espulsioni - ha aggiunto Maroni - si chiude la brutta pagina dei conflitti interni. Con questo nuovo assetto guardo con ottimismo al futuro". Tra le novità c'è anche la costituzione, prevista dallo statuto, di un comitato esecutivo che ha "tutti i poteri tranne quelli sul bilancio e sulle nomine. Ne fanno parte lo stesso Maroni, Umberto Bossi, Roberto Calderoli e i segretari nazionali-regionali.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari