domenica 22 gennaio | 16:09
pubblicato il 16/apr/2012 18:28

Lega/ Il Carroccio: Nessuna perquisizione, visita Gdf concordata

Data disponibilità a far acquisire documenti contabili

Lega/ Il Carroccio: Nessuna perquisizione, visita Gdf concordata

Roma, 16 apr. (askanews) - Nessuna perquisizione ma piuttosto una acquisizioen di documenti già concordata con la Guardia di Finanza. E' quanto si legge in una nota della Lega. "In relazione alle notizie pubblicate da alcuni organi di informazione si precisa che questo pomeriggio - è scritto - non è avvenuta nessuna perquisizione nella sede della Lega Nord di via Bellerio. La venuta in sede di agenti della Guardia di Finanza era stata infatti concordata nell'incontro avuto lo scorso 11 aprile da Roberto Maroni e Stefano Stefani con i magistrati milanesi: durante questo incontro la Lega Nord aveva fornito la sua piena disponibilità a collaborare con gli inquirenti per fare chiarezza e, in questo senso, aveva dato disponibilità a far acquisire propri documenti contabili, come avvenuto questo pomeriggio".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4