martedì 06 dicembre | 12:01
pubblicato il 06/gen/2013 12:00

Lega/ Bricolo: Su noi accuse false da ex collaboratrice infedele

Sono affermazioni prive di fondamento

Lega/ Bricolo: Su noi accuse false da ex collaboratrice infedele

Roma, 6 gen. (askanews) - In merito alle notizie apparse oggi su Repubblica, sull'utilizzo irregolare dei fondi della Lega al Senato, il capogruppo Federico Bricolo ha affermato in una nota che "si tratta di accuse false e prive di ogni fondamento alimentate dalla ex collaboratrice infedele". "Tutti i resoconti della gestione del gruppo Senato - ha aggiunto - sono stati regolarmente revisionati da una società terza ed esibiti in perfetta trasparenza anche alla Procura di Roma, non è emersa alcuna irregolarità che ci riguarda. Le notizie pubblicate oggi riprendono una vicenda nota, scaturita da una denuncia per appropriazione indebita promossa dal Segretario Maroni e dal presidente del Gruppo Sen. Bricolo, a seguito della quale la segretaria del gruppo al Senato é stata licenziata per gravi violazioni disciplinari. La stessa ex lavoratrice ha impugnato il licenziamento e il Tribunale di Roma ha rigettato il ricorso riconoscendo la legittimità dell'allontanamento perché fondato su gravi motivi, tra cui i fatti di rilievo penale". "In questa chiave di ritorsione e malessere - ha concluso Bricolo - vanno lette e ridimensionate le rivelazioni false e prive di ogni fondamento della ex collaboratrice infedele che dovrà restituire al Gruppo i soldi che ha sottratto e per cui la Lega Nord, fino a prova contraria, è parte offesa. Ogni diversa interpretazione è contraria ai fatti e se non altro strumentale".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Ecco la gastro-diplomazia: mangiare bene aiuta a conquistare mondo
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari