sabato 03 dicembre | 08:12
pubblicato il 13/gen/2012 21:57

Lega/ Bossi sospende tutti gli incontri pubblici di Maroni

Clima da scontro finale dopo polemiche su caso Cosentino

Lega/ Bossi sospende tutti gli incontri pubblici di Maroni

Milano, 13 gen. (askanews) - Il leader della Lega Nord Umberto Bossi ha sospeso tutti gli incontri pubblici dell'ex ministro dell'Interno Roberto Maroni. A quanto apprende TMNews, la decisione è stata comunicata oggi al Consiglio direttivo della Lega lombarda che si è riunito in via Bellerio. La decisione giunge l'aspra polemica in seno alla Lega divampata circa il voto in parlamento sull'arresto del parlamentare del Pdl Nicola Cosentino. Nonostante le minimizzazioni pubbliche, nella Lega si respira aria da resa dei conti finale, tra Maroni e i cosiddetti "cerchisti" vicini a Bossi. Oggi si è assistito anche all'ultima bordata di un custode dell'ortodossia bossiana, il capogruppo alla Camera Marco Reguzzoni, all'ex ministro dell'Interno, criticato su un post su Facebook: "Caro Roberto - scrive Reguzzoni - chi è causa del suo mal pianga se stesso. La Lega ha dato indicazione di votare per il sì all'arresto, salva la libertà di chi era contrario per questioni di principio. Lo abbiamo 'salvato' noi? Credo proprio di no, perché come sai bene quasi tutto il gruppo ha seguito le indicazioni di Bossi che ha detto di votare sì, mica no". I riflettori in casa leghista sono ora puntati sulla manifestazione annunciata per domenica 22 a Milano, possibile, se non probabile, occasione di "resa dei conti". "Prevedo che ci siano contestazioni - dice a microfoni spenti un leghista vicino al cosiddetto 'cerchio magico' - Ma siamo pronti anche noi. Se contestano Bossi appena parlano - osserva, tanto per dare un'idea del clima nel Carroccio - pigliano tante di quelle legnate che non hanno neanche idea". E aggiunge: "Se qualcuno si azzarda a dire 'Maroni segretario', è passibile di sanzioni".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari