domenica 19 febbraio | 13:47
pubblicato il 15/mag/2012 08:40

Lega/ Bossi cede, La Padania: "Uniti intorno a Maroni"

L'organo del partito sancisce la vittoria maroniana

Lega/ Bossi cede, La Padania: "Uniti intorno a Maroni"

Roma, 15 mag. (askanews) - "Uniti intorno a Maroni": il titolo di prima pagina della Padania oggi conferma la vittoria della linea di Roberto Maroni ormai candidato unico al posto di segretario federale del partito. E il sottotitolo specifica: "Dopo il Consiglio federale: Bossi, io presidente fondatore, lui segretario. Il movimento avrà anche tre vice territoriali, di uno vicario". La prima della Padania conferma così ufficialmente quanto trapelato ieri: a circa un mese e mezzo dal Congresso federale in cui verrà decisa la nuova struttura di comando della Lega, è Roberto Maroni il leader in pectore. Per l'ex leader Bossi resta la carica di presidente fondatore. Ruolo che, allo stato delle cose, viene fatto notare da chi "tifa" per il rinnovamento, nel Carroccio non esiste e che comunque conterebbe poco o nulla.Eppure Bossi soltanto pochi giorni aveva detto e poi ripetuto che si sarebbe ricandidato "per forza" alla guida della Lega per evitare laceranti divisioni. Il passo indietro del senatùr, al termine di un braccio di ferro tra i vertici della Lega che dura da settimane, è stato comunicato dallo stesso Bossi. "Lega unita al Congresso federale" assicura ancora la Padania: "Il Senatùr ha insistito sull'unità del Movimento, perchè soltanto una Lega unita è in grado di vincere la sua battaglia politica e realizzare quel cambiamento rivoluzionario che condurrà alla Padania". Più concretamente l'organo del Partito non dice chi dovrebbero essere i tre vice "territoriali", ma sui quotidiani oggi per il "vice vicario" insomma il primo dei tre si fa il nome di Luca Zaia, governatore del Veneto, "anche per l'apporto in termini di voti dal Nordest" chiosa Libero secondo cui per la Lombardia l"l'homo novus dovrebbe essere Matteo Salvini". Ma circolano anche i nomi di Giancarlo Giorgetti, Giacomo Stucchi e del governatore del Piemonte Roberto Cota.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto lascia Si: non serve partito ma nuovo centrosinistra
Pd
Pd, fallisce nuova mediazione ma si tratta. Rischio scissione
Sinistra
Fratoianni si presenta: Sinistra italiana sia un vero partito
Pd
D'Alema: Renzi non sia prepotente, questione è nelle sue mani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia