venerdì 20 gennaio | 00:45
pubblicato il 14/set/2013 12:00

Lega/ Bossi a Calderoli: ti piacciono donne o sei come Tosi?

Il Senatur ironizza su gusti sessuali del sindaco di Verona

Lega/ Bossi a Calderoli: ti piacciono donne o sei come Tosi?

Cuneo, 14 set. (askanews) - "Le donne ti son sempre piaciute, non dirmi che sei diventato come Tosi". Siparietto sul palco della Festa dei popoli padani tra Umberto Bossi e Roberto Calderoli dopo che quest'ultimo pur definendo Berlusconi "simpatico" aveva mosso come unica critica al Cavaliere quella di aver omologato con le sue televisioni i gusti degli italiani, introducendo come modello per gli adolescenti ragazze vestite come le Veline o personaggi con la cresta come Balotelli. A questo punto Bossi ha preso la palla al balzo prendendo il microfono, ironizzando sui presunti gusti sessuali del sindaco di Verona Flavio Tosi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale