sabato 03 dicembre | 21:20
pubblicato il 02/set/2014 20:30

Lega: bene Grillo su immigrati,ma in Parlamento M5S non lo segue

Il capogruppo Fedriga: "le menzogne si pagano a caro prezzo" (ASCA) - Roma, 2 set 2014 - "Grillo e' una persona dissociata dai suoi parlamentari. Oggi si lamenta del ritorno delle malattie infettive dall'Africa ma da quando e' in Parlamento l'attivita' del M5S e' sempre stata a favore dell'immigrazione, al contrario di quanto detto e fatto dalla Lega Nord". Lo ha affermato in una dichiarazione il capogruppo della Lega Nord alla Camera, Massimiliano Fedriga.

"Il leader del M5S a parole invoca trasparenza e chiarezza, ma nei fatti i suoi parlamentari a Roma votano l'esatto opposto di quello che lui scrive sul blog. Purtroppo per Grillo - ha concluso. sono finite le politiche della prima Repubblica, in cui veniva detto tutto e il suo contrario pur di attirare l'elettorato, e le menzogne verranno pagate a caro prezzo".

Pol/Tor

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, Renzi: brogli? Siamo seri, polemiche stanno a zero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari